POLISPORTIVA MONALESE CAMPIONE D’ITALIA INDOOR 2017

Dopo il sabato dedicato alle elezioni federali, con Edoardo Facchetti eletto nuovo presidente, epilogo domenica per il 31° campionato indoor maschile – primo disputato nel 1987 – al quale hanno partecipato cinque squadre complessivamente, quattro alle finali di Valeggio sul Mincio, visto l’eliminazione nei concentramenti disputati del Cunico Team.

A darsi battaglia ieri Monalese, Ragusa, Noarna e Firenze.

Via delle gare al mattino con la formazione astigiana, reduce dal podio conquistato nella Coppa Europa di Madrid, a superare nettamente il Firenze, alla prima esperienza nella massima serie. A seguire grande lotta tra Noarna e Ragusa, con i primi a battere di misura i siciliani che, davano battaglia poi anche alla Monalese, che riusciva comunque a spuntarla per 13-9. Nel pomeriggio successo del Noarna sul Firenze e trentini che si candidavano così a contendere il 31° titolo alla Monalese. Prima dell’incontro decisivo, podio conquistato dal Club Sportivo Firenze che si imponeva nettamente sul Ragusa. Bellissimo lo scontro diretto per la conquista dello scudetto con il team diretto da Alessandra de Vincenzi sempre avanti nel punteggio e il Noarna ad inseguire da vicino e raggiungere la parità sull’11-11. Lo sprint finale premiava Samuel Valle e soci che portavano così in terra piemontese il primo titolo indoor, dopo essersi affacciati tre anni fa, per la prima volta, alla massima serie sia nel maschile che nel femminile, raddoppiando il numero delle squadre iscritte, segno di un movimento vivo, in costante fermento e crescita.

 

Al termine degli incontri si sono svolte le premiazioni alla presenza delle autorità politiche e sportive.

 

Nell’Albo d’Oro maschile domina sempre il Ragusa, suoi infatti ben 11 titoli (1987, 1992, 1994, 1996, dal 2001 al 2006 e 2009), 7 per il Bagnacavallo, anche se ottenuti con due società diverse (1993-1995,1997,1998 e 2010, 2012 e 2013), sale a 4 il Castellaro(2007-2008-2015-2016), troviamo poi il Ceresara (1988, 1990 e 1992) con 3, il Tuenno (1999 e 2000) con 2 e Cosenza (1989), Noarna (2014), Mezzolombardo (2011) e Monalese con 1.

 

Risultati

Monalese – Club Sportivo Firenze 13-4

ASD Noarna – ASD Ragusa 13-11

ASD Ragusa – Monalese 9-13

ASD Noarna – Club Sportivo Firenze 13-7

Club Sportivo Firenze – ASD Ragusa 13-3